Demopolis

*usate visualizza e zoom se necessario per caratteri e mmagini*

Direttore Lucius F. Schlinger, Responsabile L. Fabi

         Anno IX  n.24                      14 Luglio 2011           Immagine:Hammer and sickle.svg

                                                                            Immagine:Hammer and sickle.svg

 

 

 

Editoriale della redazione

L’Europa e il mondo sghignazzano sempre più e guardano con  giusto disprezzo la situazione italiana,  vedendo le carriere delle donnine dell’attuale capo di gabinetto, l’uso dei mezzi di stato per i comodi delle  medesime, i denari ad esse elargiti per buon cuore  a compenso di prestazioni varie alle feste oscene e dagradanti, offensive della dignità della donna, Il dilagare delle testimonianze pubbliche delle signore  in  questione che dicono chiaramente di essere state pagate e quanto non basta a certi fedelissimi che si comportano da stiefellecker perché hanno precisi interessi  in ballo. Ma poiché ben presto sarà la Magistratura  a decidere, non ci saranno scappatoie. Se Diavolo vuole, i magistrati in genere non si fanno comprare, ovvero c’è un Potere democratico che funziona, al di là dei viscidi attacchi e degli insulti triviali del sor capoccia e dei suoi.

 

Ma ricordiamo ancora,  tra le oneste imprese del medesimo anche il libro  di Luigi Firpo scopiazzato in modo osceno, tanto che egli (ma ci viene più spontaneo il pronome esso) si vide costretto a supplicare l’illustre studioso  scomparso alcuni anni fa  di non mandarlo in galera (per carità non mi rovini etc). come ricordava su L’Unità Marco Travaglio in un articolo che abbiamo già citato  nel n. 21

 

 

Qui ... Una frase aggiunta a biro: *Per carità non mi rovini!!!*....

 

 

E la tessera della Loggia massonica P2 con la condanna definitiva per aver giurato di non essere mai stato iscritto? L’amnistia gli evitò di scontare la pena, ma la  condanna ci fu  e fu registrata. 

Il numero di tessera della P2 assegnata al tizio in questione  che ci fa ribrezzo nominare è: tessera 1816, codice E.19.78, gruppo 17, fascicolo 0625, data di affiliazione 26 gennaio 1978. (da testi su  internet di Marco Travaglio, Antonio Di Pietro ed altri).

 

Ma ora bando alle immondizie, pensando alle ultime amministrative ed ai referendum che tra gli altri risultati ci hanno portato con una maggioranza schiacciante anche l’abolizione del “legittimo” impedimento che permetterebbe al capo di gabinetto di essere “ più uguale degli altri” come  esso stesso volle definirsi qualche anno fa senza ricordarsi, data la sua preparazione culturale  di livello davvero strardinario ovvero straordinariamente basso, che nel libro di Orwell i più uguali degli altri sono i porci. Lungi da noi l’idea di contraddire il capo.

 

Chi voglia  trovare indizi dell’innocenza del capetto medesimo puo vedere qui sotto:

  http://www.rainews24.it/it/news.php?newsid=153774

 

 

IPOCRITI, RAZZISTI E FASCISTI

vengono definiti da istituzioni e persone autorevoli certi signorotti  che pretendono di controllare quelli che hanno  i titoli per la condizione di rifugiati senza farli entrare nel loro paese. In che modo possono infatti controllarli mentre li ricacciano via incontro alla miseria e alla disperazione, senza neppure chieder loro i documenti? Si tratta di atteggiamenti che hanno già causato in moltissimi casi la morte e vengono giustamente combattuti dall’Europa, dall’ dall’ONU come da varie chiese tra le quali quella cattolica, autorevole per l’alto numero di seguaci e per le posizioni meditate e nette che sta assumendo.

Non potevamo evitare di mandare un saluto ai nostri 25 milioni di lettori (quelli di Manzoni x 106) sia pure con un numero ridotto ai minimi termini proprio nel giorno della festa di tutti i democratici.

 

Allons enfants de la Patrie

le jour de gloire est arrivé ...

 

Per noi, naturalmente la Patria è il Mondo, anche se siamo particolarmernte affezionati alla vecchia Europa

  

 

 

La Marseillaise

 

 

Allons enfants de la Patrie

Avanti, figli della Patria

Le jour de gloire est arrivé!

Il giorno della gloria è arrivato!

Contre nous de la tyrannie,

Contro di noi della tirannia

L'étendard sanglant est levé (bis)

La bandiera insanguinata si è innalzata (bis)

Entendez-vous dans les campagnes

Sentite nelle campagne

Mugir ces feroces soldats?

Muggire questi feroci soldati?

Ils viennent jusque dans vos bras

Essi arrivano fino alle vostre braccia

Égorger nos fils, nos compagnes!

Per sgozzare i vostri figli, le vostre compagne!

 

 

Aux armes, citoyens,

Alle armi, cittadini

Formez vos bataillons,

Formate i vostri battaglioni

Marchons, marchons! (Marchez, marchez !)

 Marciamo, marciamo! (Marciate, marciate!)

Qu'un sang impur

Che un sangue impuro

Abreuve nos silons!

Bagni i nostri solchi!

 

 

Que veut cette horde d'esclaves,

Che vuole quest'orda di schiavi,

De traîtres, de rois conjurés?

Di traditori, di re congiurati?

Pour qui ces ignobles entraves,

Per chi questi ignobili ostacoli,

Ces fers dès longtemps préparés? (bis)

Questi ferri da tanto tempo preparati? (bis)

Français, pour nous, ah! Quel outrage

francesi, per noi, ah! Che oltraggio

Quels transports il doit exciter!

Che fervori deve suscitare!

C'est nous qu'on ose méditer

È noi che si osa pensare

De rendre à l'antique esclavage!

Di restituire all'antica schiavitù!

 

 

Aux armes, citoyens,...

Alle armi, cittadini,...

 

Da internet .  Wikipedia ed altre fonti contengono, oltre a tutte le strofe seguenti,  anche  esecuzioni vocali e strumentali.

 

 

 

 

 Le pulci nell’orecchio di  Lucia Fiabòn

 

 

  1. Perché la RAI TV permette di parlare di metereologia? Non conosce le meteore??

  2. Perché delle  meteocipolle di Urbania la stampa locale non vede i tanti fiaschi?

  3. Perché la RAI  (soprattutto  attraverso RAI 2) diffonde  astrologia & C, ben più colpevoli  delle  pittoresche cipolle durantine ingannando la  gente? Chi paga? E quanto?. A Demòpolis risultano cifre enormi che sostengono un  enorme sistema di loschi  interessi.

 

 

Per commenti, critiche etc schlinger@libero.it  - Inoltrate per favore il messaggio a chi vi pare  e avvertite se non volete più ricevere Demòpolis.