-  Enigmi  classici-

  

 In questa sezione troviamo semplici giochi di tipo enigmistico:

I più semplici sono i Versi-spia, nei quali le x stanno al posto delle singole lettere di parole nascoste che si possono scoprire sia attraverso le definizioni date nel corso del testo, sia attraverso le rime, che di solito avranno schemi regolari, o altri caratteri tra cui, quando c’è, lo stesso titolo in testa che può a sua volta contenere alcune parole con le x.

Si possono anche trovare insieme versi brevi e lunghi, ed artifici più o meno comuni. Un nome può anche tornare più di una volta nei giochi . Poichè i versi sono in genere molto rigorosi, può essere importante tener conto, oltre che delle rime e dei ritmi, anche degli accenti.

 Troviamo inoltre altri giochi come anagrammi, zeppe, sciarade e simili, comunemente usati nell'enigmstica classica, (con X,Y,Z o altre lettere secondo le necessità), in genere su temi di studio, tenendo presenti in linea di massima i programmi di insegnamento, masenza un ordine meticoloso per anni scolastici. Ciò anche per il fatto che molti temi di estrema importanza attraversano diverse età storiche e diversi ambiti culturali.

Si tende ad evitare i giochi di parole più scontati, ma talvolta anche le combinazioni più semplici, gratta gratta, riservano qualche sorpresa. In certi casi i riferimenti ai temi di studio lasciano posto al puro gioco. Non sarà un delitto. Quando si tratta di personaggi di notevole rilievo può anche accadere che ad essi ci si riferisca non attraverso le opere per le quali sono più famosi.

I termini non italiani sono dati talvolta nella lingua originale, talvolta nella più comune versione italiana. Ad esempio Wien = Vienna, Praha = Praga etc. In certi giochi di enigmistica classica veri e propri, per le lettere che devono essere sostituite si usano, nell'ordine X,Y, Z, e se necessario W,K,J. In certi giochi facilmente intuibili non si sono usati altri segni oltre alle x. 

 

                                   VERSI-SPIA

 

Sulla riva della Xxxx xxxxxxx

che attraversa un bel pezzo di Xxxxxxxx

io sono andato a piedi a prender l'aria

con le spalle a Xxxxxx, le Alpi in fronte.

Un'altra Xxxx passa in Xxx x'Xxxxx

ma a piedi era per me troppo discosta.

(Dora riparia, Piemonte, Torino, Dora, Val d'Aosta)

 

Si produce in Xxxxxxxx, del buon riso

ma in pianura, non dove il Po ha la fonte

ad alta quota posta sul Xxxxxxx.

(Piemonte, Monviso)

 

I più xxxx nelle Alpi occidentali?

Xxxxxx, Xxxx e Xxxxxxx sono tali.

(alti, Bianco, Rosa, Cervino)

 

Da Callicrate e Xxxxxx il Xxxxxxxxx

con la supervisione del gran Xxxxx

fu progettato. Il mondo intero invidia

ancora oggi tale perfezione.

(Ictino, Partenone, Fidia)

 

Il più ampio d'Italia (non del mondo!)

forse è il lago di Xxxx? Ma no, guarda:

mi dicono che sia quello di Xxxxx,

però quello di Xxxx è il più profondo.

(Como, Garda, Como)

 

Qual è il più lungo xxxxxxxxx del Po?

Forse l'Xxxxx, il Xxxxxx? Che ne so?

All'Xxxx, allora dà una bella occhiata!

Però il Xxxxxx ha la maggior xxxxxxx.

Ma sulla xxxxx il più lungo xxxxxxxxx

è sempre il il Xxxxxx sicuramente.

(affluente, Oglio,Ticino, Adda, Ticino, portata,

destra, affluente, Tànaro)

 

Se sull'Amiata cerchi Capo D'Arno

Sono sicuro che lavori indarno.

Qui in Xxxxxxx sa bene ogni persona

che l'Arno ha origine dal Xxxxxxxxx.

(Toscana, Falterona)

 

Il biondo Xxxxxx, attento, figliolo,

nasce proprio dal monte Xxxxxxxx.

(Tevere, Fumaiolo)

 

Ma questa benedetta xxxxxxx'

come diavolo si misurerà?

Degli abitanti viene calcolato

il numero al xxxxxxxxxx xxxxxxxx.

(densità, chilometro quadrato)

 

Quanto è lungo un condotto è rilevante,

ma la xxxxxxx è altrettanto importante:

in un secondo quanti xxxxx xxxx 

passano per le sponde o dentro i xxxx?

(portata, metri cubi, tubi)

 

 

            Non è un dramma politico

 

Mettiamoci d'accordo, buona gente:

per stabilire se un certo xxxxxxxxx

è di xxxxxx o xxxxxxxx è sufficiente

rivolgere le spalle alla xxxxxxxx.

(affluente, destra, sinistra, sorgente)

 

 

 

 

 

Benché non grandi come sono tanti

 

Xxxxx e Xxxxxx, Xxxxxxx e Xxxxxx,

sono in Sicilia i fiumi più importanti

nelle cui acque mi bagnerò lieto.

(Salso, Bèlice, Plàtani, Simeto)

 

Vecchi detti ben fondati

 

Gobba a Xxxxxxx, Xxxx calante,

gobba a xxxxxxx , Xxxx xxxxxxxxx

(levante, luna, ponente, luna, crescente)

 

Il Tevere non sarebbe Xxxxxx

se il Nera non gli desse a Yxxxxx.

(Tevere, bévere)

 

Esempi noti

 

Vuoi un esempio di xxxx ad estuario?

Verso Londra il Xxxxxx è in campionario

ma il Padre Xxxx, con gli dei in gloria,

ha il xxxxx più famoso della storia

(foce,Tamigi, Nilo, delta)

 

 

E' a Xxxxxxx che Antonio Xxxxxxxxxx

costruiva strumenti fini e rari.

Che strumenti? lo sanno anche i bambini:

fu un grande costruttore di xxxxxxx!

(Cremona, Stradivari, violini)

 

 

 Nel cuore della vecchia Europa

 

Sulla Moldàva è per me la più vaga

di tutte le città, la vecchia Xxxxx.

(Praga)

 

 

            Ogni secondo, in media

 

Seimila metri cubi porta a un "mare"

il Xxxxx senza farlo traboccare.

(Volga)

                       

 

 

 

 

           

            Oltre a tante altre belle città

 

Bagna il Xxxxxxx quattro capitali.

Diciamone un po' i nomi qui alla svelta:

"Xxxxxx, Xxxxxxxx, Xxxxxxxx - intendo -

più Xxxxxxxxxx in Xxxxxxxxxx", scorrendo

dalle regioni centro-occidentali

fino al Xxx Xxxx dove sfocia a xxxxx.

(Danubio, Vienna, Belgrado, Budapest, Bratislava

 Mar Nero, delta)

 

Meglio xxxxx che mai

 

Grande Giacomo, certo nei tuoi xxxxx

con estremo interesse fummo immersi   .

Ma per trattarti con tutti i xxxxxxxx

dovremo dire che il sommo Xxxxxxxx

anche in filosofia fu sì xxxxxxx

che in tutta Italia non aveva eguale.

(Tardi, versi, riguardi, Leopardi, geniale)

 

Un importante statista

 

Esponente cattolico di Xxxxxx.

di Xxxxxxxxx non era contento.

Col crollo del xxxxxxxx il bravo figlio

fu a lungo Xxxxxxxxxx del Xxxxxxxxxxx

Grande o meno? Il discorso non si esasperi!

Fu l'onorevole Xxxxxx Xx Xxxxxxx

(Trento, Mussolini, Fascismo Presidente, Consiglio, Alcide De Gasperi)

 

Famoso segretario comunista,

da quando capeggiava quattro xxxxx,

fino a che avvennero dei nuovi xxxxx

per i quali i compagni, quatti quatti,

facendo xxxxx con qualche altra lista,

riuscirono a mettersi più in vista

stando attenti a non fare troppo i xxxxx.

Chi era? Proprio Xxxxxxx Xxxxxxxxx.

(gatti, fatti, patti, matti, Palmiro Togliatti)

 

 

Fu certamente una notizia amara,

per i Cubani fu un vero disastro

saper proprio dal loro Xxxxx Xxxxxx

caduto il comandante Xxx Xxxxxxx.

(Fidel Castro, Che Guevara)

 

 

 

 

Spostamenti errati

 

Secondo questi nostri versi-spia

da metèora xxxxxxxxxxxx.

deriva ed è del tutto errato e illogico

usare il termine metereologico.

                                               (meteorologia)

 

              

 

            Aggiunte iniziali di lettere

 

 

Col re Leonida in armi si xxxxx

per obbedire alle leggi di Yxxxxx.

(parta, Sparta)

 

Dovette usare tutte le sue xxxx

Traiano nella guerra contro i Yxxxx

(arti Parti)

 

A Bologna vuoi navigar sull'Xxxxx?

Nemmeno se tu avessi l'erba Yxxxxx!

(Oglio, voglio)

 

            Perfino al tempo di Pericle

Ma che democrazia c'era ad Xxxxx

quando gli schiavi stavano in yxxxxx?

( Atene, catene)

 

             Aggiunte iniziali di sillaba

 

Si ascolti il gran Minosse, re di Xxxxx

Con attenzione: Che cosa yyxxxxx?

(Creta, decreta)

 

Poiché scende la pioggia e soffia il xxxxx

non escono le suore dal yyyxxxxx.

 

Non lo vedevo più dall'anno xxxxxx:

Mi ha ripetuto lo stesso yyxxxxxx.

(scorso, discorso)

 

 

            Idem con variazione

 

Chi fu che in quella xxxxxx die' vita a Federico?

Yyxxxxxx d'Altavilla, sposa del sesto Enrico.

In zyxxxxxx le cose stanno come ti dico.

(stanza, Costanza, sostanza)

 

 

Aggiunte finali di sillaba

 

Sta scavando le tombe degli Ittiti

un xxxx amico mio con gran perizia

e ieri mi mostrava una delizia,

la xxxxyy di strati reperiti.

(caro, carota)

 

Contro i Xxxxx la lotta è già finita?

Ma no! Continua ancora la xxxxxyy.

(Parti, partita)

 

 

 

             Anagrammi

 

E’ una città molto civile Xxxxxx,

brilla come uno splendido xxxxxx,

C’è rispetto per ogni cittadino:

Nessuno dice all’altro che è un xxxxxx.

(Urbino, rubino, burino)

                       

Che dici? Il Xxxx sfocia nel Mar Xxxx?

Guarda la carta: ti serve davvero!

(Reno, Nero)

 

 

 

            Il gatto non c'entra

 

Con gli affluenti del Po, in confusione,

citi il Xxxxxx? Ma è il Xxxxxx, zuccone!

(Micino, Mincio)                               

 

             Cambi d' iniziale

 

Come puoi dire che abiti a Torino

tanto Xxxxxx al ponte sul Yxxxxx?

(Vicino, Ticino)

 

 

 

 

Scherzo dei "doctors on the go"?

 

Hanno chiesto in aiuto per un xxxxx

con forbici affilate un vecchio yxxxx.

(parto, sarto)

           

Affascinante figura

 

E' indubbiamente un tipo xxxxx yxxxx.

 Il suo zxxxx ispirato e il wxxxx crine

gli donano un aspetto molto fine

che da un quadro romantico par kxxxx.

(molto, colto, volto, folto, tolto)

 

 

 

Anche l'orticello riserva sorprese

 

Nel suo xxxx voleva coltivare

erbe medicinali dolci e amare,

ma era così xxxx quel declivio

ed xxxx quel passaggio fino al bivio

di ogni specie di ostacolo

che sembrava un miracolo

che con l'xxxx, cadendo sul sentiero,

avesse ancora qualche xxxx intero.

(orto, erto, irto, urto, arto)

 

 

 

Nella terra di Atene

 

Era democrazia quella dell'Xxxxxx

condizionata da una certa yxxxxx.

(Attica, ottica)

 

 

            Fino al 1946 in Italia

 

Ai vecchi tempi delle nostre xxxxx

che portavano quelle lunghe yxxxx

non c'era ancora il voto per le zxxxx

(nonne, gonne, donne)

 

 

 

            In esilio

 

Fu triste l'xxxx per Napoleone

del primo giorno, all'Yxxx, di prigione!

(alba, Elba)

 

            Mitici fiumi francesi

 

Se sei distratto la rapida Xxxxx

può consegnarti presto alla tua Yxxxx.

(Loira, Moira)

 

Aggiunta e cambi successivi di iniziale

 

Abbiamo appreso da un bel pezzo l'xxxx

di cambiar sulla tavola le yxxxx.

Come ricamatrici o come zxxxx

noi ritagliamo sempre quella wxxxx

che più ci aggrada, per Giove e per Xxxxx!

(arte, carte, sarte, parte, Marte)

 

Cambi di vocale

 

Lui si crede importante

 

Mio xxxx, è vero, di te non mi xyxx,

e se mi dici che tu sei un duro

io non ti critico, ma non t'ammiro.

Vorresti sempre in tua lode un bel xzxx.

Sei forse più potente del gran Xwxx

che dei Persiani fu gloria e decoro?

O pensi di esser santo e che davvero

ognuno debba accenderti un bel xkxx?

(caro, curo, coro, Ciro, cero)

 

 

Maleducazione stradale

Quel xxxxx in auto fa molto il gradasso,

in strada va come se andasse a spasso,

o si trovasse a una festa da xyxxx,

pestando sempre a tutti qualche callo.

Rischia di rompersi l'osso del collo,

si vanta di non pagar mai il xzxxx,

e poiché in testa ha solo un gran macello

si ritiene perfino molto xwxxx.

(bullo, ballo, bollo, bello)

 

 

 

 

 

 

Urge un controllo psichiatrico

Il nostro professore è certo xxxxx:

da un xyxxx non c'interroga quel tale,

ma grattandosi il xzxxx prende un mazzo

di scartoffie ed assegna voti a scale,

 premiando chi gli sta meno sul gozzo,

cacciando tutti gli altri in fondo al xwxxx.

E' stabilito: a quel vecchio merluzzo

daremo fuoco noi. Chissà che xkxxx!

(pazzo, pezzo, pizzo. pozzo, puzzo)

 

Era nei guai il nostro amico?

 

Non si faceva vivo.

Noi pieni d'ansia gli mandammo un xxxxx.

Questi era certo privo

di scrupoli. Non si era ancora xyxxx

che si era addornmentato come un xzxxx.

(messo, mosso, masso)

 

 Alla meglio

 

Poiché ho gran fretta mi farò ben tosto

 un buon xxxxx col xyxxx in quel bel xzxxx.

(pasto, pesto, posto)

 

Poiché mi capitò di stargli xxxxxxx

notai lo strano xxxyxxx del suo canto.

(accanto, accento)

 

 Cambi di consonante

 

 Qual è il tuo modello?

 

E' Francesco d'Xxxxxx che più ammiri

o i crudi condottieri degli Xxxxyx?

(Assisi, Assiri)

 

Sacri ad Ares i giochi sull'xxxxx

le arti invece alla sapiente Xyxxxx

(arena, Atena)

 

            Cambi di vocale

 

 Xxxx Signora, la vedo un po stanca,

davvero buona xyxx oggi le manca.

Faccia la xzxx della mela bianca!

(Cara, cera, cura)

 

Xxxxx gente che ascolta i ciarlatani

è xyxxx e invano xzxxx i tipi sani.

(tanta, tonta, tenta)

 

            Triplo cambio di lettera

 

Quel giorno straripò il padre Xxxxxxx:

sull'Austria l'ira del gran Giove pluvio

sciolse nevi e mandò piogge in connubio.

sembrava proprio il mitico Xyzxwxx.

(Danubio, diluvio)

           

 

 

                        Scarto

 

Sei xyxxx o che altro diavolo tu sei?

L'Xxxx non attraversa i Pirenei.

(ebbro, Ebro)

 

 

            Il xxxxx ha giustamente l'opinione

 che nel Xxxxy si peschi lo storione

 (volgo, Volga)

           

            Giochi d'acqua pericolosi

 

Dove ha il xxxxx in inverno il buon Luigi?

il bagno nella Xxxxy qui a Parigi?

(senno, Senna)

 

            Sciarada

                                  

            Astronomia elementare

 

La xxxxx xxxx cosa che da alunno

nell'intervallo breve tra ozî ed ozî

ho appreso riguardante gli equinozî:

danno l'inizio a xxxxxxxxx e autunno.

 (Prima, vera = Primavera)

 

            Zeppe

 

            L'alunno Sgobbini

 

Per studiare più in pace ha messo il xxxxx

in cima al Monte Xyxxxx,

lontano dal trambusto di quel xzxxxx

(banco, Bianco, branco)

 

 

Falsi alterati varî

Accrescitivi, dimimutivi, vezzeggiativi, dispregiativi ... come è suggerito dal contesto o dal titolo. Talvolta anche con cambio di genere &/o numero o anche di "parte del discorso". Ad esempio desto (aggettivo)/destino(sostantivo). E' chiaro che alcuni saranno già noti, ma qui cerchiamo di presentarli in serie abbastanza vasta e, ci pare, in forme particolari. Vale sempre l'invito per ragazzi e adulti a trovarne di nuovi, finché c'è tempo e voglia.

 

Alba tra Italia e Svizzera

 

Il xxxxx del buon Sole sul Ticino

si diffonde per tutto il suo xxxxxx

(bacio, bacino)

Abbigliamento adatto

 Per il gran freddo di questa stagione

porta una xxxxx che pare un xxxxxxx.

(cappa, cappone)

 

Rigore morale

 

E' proprio esatto, mia cara bambina:

sgraffignare una rapa è una rapina.

(rapa, rapina)

 

 

Il fato incombe

Se non sei xxxxx durante il cammino

andrai incontro ad un triste xxxxxxx.

(desto, destino)

 

 Fiducia

Non c'è nulla di xxxxxx in quell'ambiente

quando il mio amico Xxxxxxxx è presente.

(marcio, Marcello)

 

Tra botanica e zoologia

 

Ma lo vedete voi quanto è carino

il mio piccolo lupo, il mio xxxxxx?

(lupo, lupino)

 

 

 

 

Nel bel villaggio alpino

 

Hanno fattodi fronte ad una grotta

un monumento in xxxxx alla xxxxxxxx.

(marmo, marmotta)

 

Vecchi giochi di parole

 

Matto, mattone, mattino, con quello

ci hai stancato, ora prendo il xxxxxxxxxx.

(mattarello)

 

Altare?

 

Sei empio oppure sei soltanto pazzo

se puoi confonder l'ara con xxxxxx.

(arazzo)

 

 

 

Ben nutrita, Maestà

 

L'xxxx profonda del gran re leone

che si stampa sul suolo è un vero xxxxxx.

(orma, ormone)

 

Abito antiecologico non fa la monaca

 

Ha un xxxx orrendo, pare un mascherone

quella tizia in pelliccia di xxxxxx.

(viso, visone)

 

 Varie

Con un xxxxx, durante un acquazzone

Il fulmine distrusse il mio xxxxxxx.

(lampo, lampone)

 

La xxxxx non ti piace? Perché allora

mi parli di Xxxxxxx ogni mezz’ora?

(crema, Cremona)

 

Non occorreva per quel gran veliero

un xxxxx ma un xxxxxxx a dire il vero!

(porto, portone)

 

Dopo le piogge tutta la regione

era piena di xxxx, un gran xxxxxx!

(limo, limone)

 

Non maltrattare l'asinello

 

Mettergli il basto, sì, ma con le buone

si deve, invece di usare il xxxxxxx.

(basto, bastone)

 

Speranza o illusione?

 

Al Gran Bar canterò la mia canzone:

Sara un grande successo in quel xxxxxx.

(Bar, barone)

 

Variante

 

Con gli amici nel gioco era un ciclone,

quel vecchio xxxx del signor xxxxxx.

(baro, barone)

 

L'azzeccagarbugli di turno

Ha modi disinvolti e molto arzilli

quel leguleio, xxxx di xxxxxxx.

(cava, cavilli)

 

Non tutta colpa della natura

 

Con l'assistenza che faceva schifo

fatta da gente priva di ragione

quella tremenda epidemia di xxxx

si trasformò in autentico xxxxxx

(uella treme3nda epidemia diQQtifo, tifone)

 

Forza troppo il motore

 

Corre veloce su strada e su xxxxx,

e sarebbe un autentico campione

se ad ogni gara, per mettersi in vista,

non rompesse la biella ed il xxxxxxx.

(pista, pistone)

 

Gioco d'azzardo un po' domestico

 

Gestisce, sì, una bisca il giovanotto,

 ma fatta in casa come un buon xxxxxxxx.

(bisca, biscotto)

 

Pesca movimentata

 

Dopo aver preso con l'amo una scarpa

catturò anche una ben pasciuta xxxxx

che infine gli sfuggì tra due pietroni.

Lui la inseguiva nel fango xxxxxxx.

(carpa, carponi)

 

Cantore celtico fallito

 

Ascoltato il suo xxxxx, da Dublino

l' hanno spedito nel Xxxxxx Ticino.

Qui con gran delusione e con gran cruccio

se n'è andato in xxxxxxx in un xxxxxxxxx.

(canto, Canton, cantina cantuccio)

 

 Non sono tutti come il Poverello d'Assisi

 

Quel casto frate ha al dito un grosso anello

con un diamante in un xxxxxxx d'oro,

e il suo convento mi pare un xxxxxxxx,

tanto è pieno di lusso e di decoro.

(castone, castello)

 

 

 

 

 

Falsi derivati

(anche in questo caso talvolta con cambio di genere &/o numero ecc.) e sempre con invito a trovarne di nuovi, finché si ha tempo e voglia.

 

Il saggio falegname

 

Di tavole ho già qui pronte due pile.

Farò una bara? No, meglio un xxxxxx.

(bara, barile)

 

Un tipino da discoteca

 

Recita e canta proprio come un xxxx,

è noioso, monotono, banale,

ma trova spesso chi da certe tane

si sintonizza su quel suo xxxxxx.

(cane, canale)

 

Regata faticosa

 

Vedevamo la xxxxx in lontananza

Per raggiungerla occorse gran xxxxxxxx.

(costa, costanza)

 

 

 Eravamo proprio sazî

 

Vedemmo sulla xxxxx il cameriere.

C'era un'altra xxxxxxx? Miserere!

(porta, portata).

 

 

 

             Se sono tanti

 

La xxxxx è certo sempre un serio guaio,

ma con molti defunti è un gran xxxxxxx.

(morte, mortaio)

 

Vantaggi e svantaggi di certi collegamenti

 

Presso il suo xxxxx al nostro amico Ilario

è stato fatto un ponte ferroviario

con una sola xxxxxxx, un affare!

ma c'è un chiasso non lascia xxxxxxx.

(campo, campata, campare)